Cose di Natura

Cose di natura è una serie pensata come progetto site specific per La Galleria d’Arte Moderna di Genova, con un catalogo edito da Arte’m. Mi è stato chiesto di dialogare, attraverso le mie immagini, con le opere esposte nella mostra permanente della Galleria. Nonostante il forte stacco temporale, stilistico e tecnico tra le mie opere e quelle esposte, ho cercato di sviluppare un percorso che, sebbene interagisse con la collezione permanente, avesse una sua autonomia e compiutezza.

Molte immagini di Cose di Natura le avrei potute vedere nei sogni. Certi dettagli, l’atmosfera, dei rimandi… Le ho volute a colori, ma non sono colori fedeli alla realtà, non hanno la funzione di riprodurla;  è colore che vorrebbe nascondere e suggerire una parola, una metafora, uno slittamento del senso di quelle immagini. Non ho una visione incantata della natura: è bellezza, equilibrio, ristoro, armonia, ma anche desolazione, devastazione, indifferenza. La natura non esiste per compiacerci, esiste e basta ed è il tutto da cui ogni cosa inizia e ogni essere vivente ha origine, nasce, vive, mangia, ed infine, per le sue stesse leggi, finisce. Dietro ai suoi aspetti così diversi non c’è un piano, un’elaborazione, un pensiero. Le cose accadono non per punirci, tormentarci, né per compiacerci, né perché la natura è indifferente; accadono perché devono accadere; la natura non agisce pensando a noi.  Qualsiasi cosa succeda, essa è innocente, nel bene e nel male.

Category: