Luisa Menazzi Moretti (Udine, 1964) all’età di tredici anni lascia l’Italia per trasferirsi con parte della sua famiglia in Texas, dove frequenta le scuole e l’università. In quegli anni segue corsi di fotografia prediligendo lo sviluppo e la stampa in bianco e nero. Ritorna a vivere in Europa, si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne, lavora a Londra per poi trasferirsi in Italia dove ha vissuto a Bologna, Roma, Venezia e Napoli. In anni recenti ha trasformato la sua passione per la fotografia conferendone progettualità e dedicandosi all’attività espositiva ed editoriale. Tra le mostre si segnalano Solo, MATA – Fondazione Modena Arti Visive (2019); Io sono, un progetto sui rifugiati, ospitato al Palazzo delle Arti di Napoli, al Museo Nazionale di Palazzo Lanfranchi a Matera, al Museo Archeologico  di Potenza; Dieci anni e ottantasette giorni, un lavoro sulla vita dei carcerati nel braccio della morte in Texas presentato all’European Month of Photography (EMOP) di Berlino e al Museo Santa Maria della Scala di Siena (2017); Somewhere, Villa Manin, Udine (2016);  Tre Oci Tre Mostre, Fondazione Tre Oci, Venezia (2015); Words, Forum Universale delle Culture, Napoli (2015), Galleria Civica Tina Modotti, Udine, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Pordenone (2014);  Cose di natura, Galleria d’Arte Moderna di Genova (2014). Suoi libri sono stati pubblicati da Giunti, Contrasto, Gente di Fotografia e Arte’m.  I suoi tre ultimi progetti, Dieci anni e ottantasette giorni,  Io sono e Casa mia– un video dedicato ai bambini dei Quartieri Spagnoli di Napoli dove l’artista vive parte dell’anno – sono stati premiati con quattro menzioni d’onore dall’International Photography Awards di New York.  Attualmente Luisa Menazzi Moretti sta lavorando su diversi progetti tra i quali una nuova serie fotografica, Far Fading West.

 

Luisa Menazzi Moretti, mostre e premi.

Far Fading West, Biennale Countless Cities, Favara, Palazzo Miccichè (2021-22)

Fotografario, CRAF FVG, (2020)

Io Sono / I Am, Sarajevo Festival Arts and Politics, Cinema City, Sarajevo (2019)

Fotografario, CRAF FVG, mostra collettiva, Palazzo Tadea, Spilimbergo (2019)

Solo, Mata, Fondazione Modena Arti Visive, Modena (2019)

Casa Mia / My Home, International Photography Awards, Menzione d’onore Moving Image, New York (2018)

Io sono /I Am, Spazio via Ridola, Matera (2019)

Io sono / I Am, PAN – Palazzo delle Arti, Napoli (2018)

Io sono / I Am, Polo Museale dei Teatini, Lecce (2018)

Io sono / I Am, Pinacoteca Provinciale di Potenza (2018)

Io sono / I Am, Museo di Palazzo Lanfranchi, Matera (2018)

Ten Years and Eighty-Seven Days, TRA- Treviso Ricerca Arte, Ca’ dei Ricchi, Treviso

Io sono / I Am, International Photography Award, Menzione d’onore Professional Project, New York (2017)

Io sono / I Am, International Photography Award, Menzione d’onore Moving Images, New York (2017)

Io Sono / I Am, One Eyeland Award, Bronzo (2017)

Ten Years and Eighty-Seven Days, Museo Santa Maria della Scala, Siena (2017)

Cose di Natura, Galleria Due Piani, Pordenone (2017)

Ten Years and Eighty-Seven Days, International Photography Awards, Menzione d’onore Moving Images,(2016)

P Greco, AMACI – Giornata del contemporaneo, Galleria La Salizada – Venezia (2016)

Ten Years and Eightyseven Days, European Month of Photography – Istituto Italiano di Cultura, Berlino (2016)

Somewhere, Villa Manin di Passariano, 2016

Cose di Natura / Nature’s Matters, AMACI – Giornata del contemporaneo, Galleria La Salizada – Venezia (2015)

Visual Action Ayotzinapa, Ayotzinapa Rural Teachers College – Guerrero, Messico (2015) Premio L’Isola 2015 – Tropea (2015)

P Greco per Sconfinamenti #3, Festival dei due mondi di Spoleto, Rocca Albornoziana – Spoleto (2015)

The Billboard Creative: finalista per lo Show Q1, Hollywood – Los Angeles, USA (2015) Ingredients for a Thought, EXPO MILANO, Galleria STILL – Milano (2015)

Ingredients for a Thought, MIA International Fair, Milano (2015)

A Selection of Works, Affordable Art Fair, Galleria Spazio Farini – Milano (2015)

Cose di Nature / Nature’s Matters, Tre Oci Tre Mostre, Fondazione Tre Oci – Venezia (2015) Words, Galleria Dafna – Napoli (2015)

Oci su Luisa Menazzi Moretti ed Elio Ciol, Galleria La Salizada – Venezia (2015)

Christie’s Auction: a noi ci frega lo sguardo, Galleria di Arte Moderna – Milano (2014)

Words, Forum Universale delle Culture, San Domenico Maggiore – Napoli (2014)

The Collector’s Eyes: the Maloney Collection Fotofest International, Silver Studios – Houston, USA (2014)

Words, Galleria la Salizada – Venezia (2014) Cose di Natura / Nature’s Matters, Galleria d’Arte Moderna – Genova (2014)

Words, Galleria Civica Tina Modotti – Udine (2014)

Words, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea – Pordenone (2014)

Winter Sensations, Galleria Spazio Farini – Milano (2014)

Magic Mirror, Galleria La Salizada – Venezia (2014)

Magic Mirror, Galleria Tedofra – Bologna (2014)

Holiday Dreams, Galleria Spazio Farini – Milano (2013)

Finalista Premio Combat, Museo G. Fattori – Livorno (2013)

Finalista Premio Venezia (2013) Words, Galleria Spazio Paraggi – Milano (2013)

Words, MIA International Fair, Paola Sosio Contemporary Art Gallery – Milano (2013)

Magic Mirror, Galleria Le Stanze Bianche – Palermo (2013)

Affordable Art Fair – Milano (2013)

Bambini in missione di pace, Fondazione Sambuca – Palermo (2013)

Obiettivo la Ricerca, Centro Convegni AIL – Roma (2013)

Italo Zannier: la sfida della fotografia, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea – Pordenone (2013)

Magic Mirror, Fabbrica delle Arti – Napoli (2013)